Alcova recensione su Troublezine

Immagine

“ […] Tagliano i polsi e la gola gli Alcova, perchè quell’abbinata di suono secco e tesissimo e cantato visionario e volutamente melodrammatico è qualcosa che sconvolge e fa male, che provoca ferite indelebili sulla nostra pelle. Ma più ascoltiamo e più ne abbiamo bisogno! […] ” 

Ricky Brit Pop – TROUBLEZINE

continua a leggere la recensione su Troublezine qui

visita il profilo facebook degli Alcova qui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...