Il colpevole è sempre il maggiordomo

Chrisis-Venanzia

Ma come fare quando sono due?!

Da una parte Chrisis – vera indiana di Roma, che sotto la serena patina zen nasconde una natura passionale e misteriosa – desta più di un sospetto: perché sembra sempre così furtiva e, soprattutto, cosa è accaduto davvero tra lei e Trismegian? 

Dall’altra Venanzia, fedelissima di Olga, quieta, limpida come un fonte primaverile, maestra nel mimetizzarsi e piena di risorse inaspettate – per esempio: chi l’avrebbe mai immaginato che fosse anche un medico?

Ying e Yang, bianco e nero, acqua e olio, ketchup e spaghetti: insomma non potrebbe esserci accostamento più sbagliato che il loro, eppure…

Chrisis e Venanzia nascondono qualcosa? 

Lo scoprirete sabato 4 maggio in “Delitto a villa Alba”: il colpevole entrerà in scena alle 21 in punto al teatro Trieste 34 di Piacenza.

I biglietti vanno via come i cetriolini nei sandwich, quindi prenota subito il tuo posto scrivendo a info@kabukista.it

con Giulia Antonucci, Diego Battistelli, Gaia Cavaliere, Francesca Cavozzi, Patrizia De Santis, Rosarita Di Croce, Salvatore Mortilla, Alessandra Olivieri.

Regia: Francesco Ghezzi

“Diavolo d’uomo ha di tutto, ombrelli, fazzoletti, ventagli…”

MrBrown-Mortimer

Stile inconfondibile, curato nei minimi dettagli, dall’immancabile cappello alla giacca di sartoria, dalla tshirt iper trendy all’ombrello di design giapponese, Mr Brown fuma il suo sigaro con calma: freddo come un ghiacciolo, acuto come un angolo, lucido come un pomolo, penetrante come una scheggia, il nostro ispettore non fa nemmeno un plissé.

A coadiuvarlo nelle indagini c’è la Sergente Mortimer, suo braccio destro, un vero e proprio segugio che non ha certo paura di rimboccarsi le maniche per imparare dal migliore a non azzeccarne una nemmeno per sbaglio; fedele ombra dell’ispettore, la Mortimer ha imparato a mettere a tacere il buon senso e a reprimere qualunque intuizione ragionevole per seguire l’inflessibile e impegnativo metodo investigativo brevettato da Mr Brown: tirare a indovinare.

Volete carpire i segreti e i trucchi dell’investigazione?

Non perdetevi i due segugi in azione sabato 4 maggio in “Delitto a villa Alba

Il crimine verrà compiuto alle 21 in punto presso il teatro Trieste 34.

I biglietti dello spettacolo sono più ricercati di un ladro internazionale, 

quindi prenotate subito il vostro posto scrivendo a info@kabukista.it

con Giulia Antonucci, Diego Battistelli, Gaia Cavaliere, Francesca Cavozzi, Patrizia De Santis, Rosarita Di Croce, Salvatore Mortilla, Alessandra Olivieri.

Regia: Francesco Ghezzi

Buon 1 maggio!

A1EA7C26-5BBC-4DA6-99E7-0A0E64AB46AD

Noi il 1 maggio lo stiamo passando così! 🤘🏻✊🏻
Per Terrore e miseria del Terzo Reich del 12 maggio posti già esauriti! 🙏
Stiamo organizzando una replica, se volete prenotarvi scrivete a info@kabukista.it

Qui si vivacchia. Tranne mio genero. Che è morto.

Olga-Filiberta.png

Olga e Filiberta le due sorelle più chic del beau monde londinese: la prima è indiscussa regina del bon ton, bourgeois doc, brillante conversatrice, maestra della frivolezza, campionessa imbattuta d’eleganza – arbiter elegantiarum la chiama affettuosamente sua figlia Eva; Olga non ha idea di ciò che le accade intorno, e nemmeno le importa, ma si può scommettere che delle sue perfette composizioni floreali si parlerà per settimane.

Filiberta non è da meno: socialite impenitente, principessa della mondanità, animatrice delle più esclusive serate londinesi, jet set addicted, si dice abbia fatto perdere la testa a quattro sultani, due primi ministri e un principe; la sua ostinazione nello spingere Eva tra le braccia di Trismegian appare però sospetta: con cosa la sta ricattando lo spregiudicato damerino? 

Non vedete l’ora di conoscerle?

Le potrete ammirare sabato 4 maggio in “Delitto a villa Alba”: vi aspetteranno impeccabilmente truccate e vestite alle ore 21 presso il teatro Trieste 34. Correte a prenotare il vostro biglietto scrivendo a info@kabukista.it perché i posti stanno andando a ruba più in fretta dei canapè all’avocado al party vegano!

con Giulia Antonucci, Diego Battistelli, Gaia Cavaliere, Francesca Cavozzi, Patrizia De Santis, Rosarita Di Croce, Salvatore Mortilla, Alessandra Olivieri.

Regia: Francesco Ghezzi

Mr Brown

MrBrown

Riuscirà il sagace Mr.Brown a risolvere il caso e scovare chi ha assassinato Trismegian, lo spregiudicato cacciatore di dote?
Lo scopriremo sabato 4 maggio al Teatro Trieste Trentaquattro in “Delitto a villa Alba”!
con Giulia Antonucci, Diego Battistelli, Gaia Cavaliere, Francesca Cavozzi, Patrizia De Santis, Rosarita Di Croce, Salvatore Mortilla, Alessandra Olivieri.
Regia: Francesco Ghezzi

Lo spione – TMTR

LucyGian

“Ma a tuo carico non c’è niente!”
“A carico di tutti c’è qualcosa.”

LucianaBaggi | GianLucaRiggi | LoSpione | Under22Lab

Vi aspettiamo domenica 12 maggio alle 21
con TERRORE E MISERIA DEL TERZO REICH
al Teatro Trieste Trentaquattro di Piacenza.
Prenota scrivendo a info@kabukista.it

con Luciana Baggi, Arianna Farao, Francesca Lanza, riccardo merli, Živko Miahjlov, Elia Nicoli, Lorenzo Paraboschi Sara Paraboschi Gian Luca Riggi Paola Shyti.
Regia: Silvia Zacchini Kab Francesco Ghezzi
In collaborazione con Centro Culturale Italo-Tedesco

#theatre #theater #actress #actor #brecht #bertoltbrecht #terroreemiseria#resistenza #acting #teatro #teatropiacenza #under22 #offtheatre#instaflick #instatheatre #flick #teatroitaliano #teatroitalia #brechtquotes#quotes #teatrocontemporaneo #instateatro #kabukista #teatrooff#festivalteatro #instapiacenza #piacenza #emiliaromagnateatro

Back to school!

56285291_2208247065924238_4868407767171334144_n

Eccoli i giovani attori dell’ ISII G. Marconi Piacenza!
Da oggi, guidati dal nostro Francesco Ghezzi, in collaborazione con Acit Piacenza, dopo un percorso laboratoriale iniziato a novembre – per il terzo anno consecutivo -cominceranno a lavorare sul copione, opera di Nicola Montenz, e che racconterà una storia di amore e speranza in un mondo in cui avere fiducia nel futuro sembra un atto di fede.
Li vedremo in scena prestissimo!
Seguici per non perderti nemmeno una novità!