Animal study

Dal 19 e 20 aprile #ANIMALSTUDY

“Un attore è davvero bravo se, guardandolo, vi ricorda un animale: se cade come un gatto, mente come un cane, si muove come una volpe” -François Truffaut

Il lavoro sul movimento degli animali è uno dei più classici training dell’attore, usato fin dai tempi di Stanislawskij e continuamente sviluppato e approfondito per le sua straordinaria utilità nella costruzione di un personaggio. Non solo infatti insegna a lavorare liberamente, sospendere la tendenza ad auto-giudicarsi e cambiare totalmente prospettiva sul proprio lavoro, ma è anche indispensabile per imparare a trasformarsi nel senso più genuino del termine, lasciando andare il proprio atteggiamento abituale e le caratteristiche fisiche e di movimento individuali in un viaggio alla scoperta delle proprie possibilità espressive. È anche un ottimo strumento per sviluppare “l’occhio da attore”, cioè la capacità di osservare minutamente i dettagli e interiorizzare come anche minime variazioni possano produrre grandi cambiamenti. L’obiettivo non è diventare il miglior imitatore di un animale ma costruire un personaggio più vivo e realistico, con una specifica personalità, fisicità e dinamica.

È prevista la preparazione di un breve monologo per mettere in pratica ciò che man mano si sarà acquisito.

N.B.: Quello proposto è un corso riservato a persone che abbiano già maturato esperienza e non è adatto a chi si approccia per la prima volta a un corso di teatro.

Il numero dei posti è limitato al fine di formare gruppi poco numerosi e consentire quindi un lavoro più attento alle esigenze e alle peculiarità di ciascun partecipante.

Il nostro obiettivo, in questi mesi nei quali purtroppo sono impossibili gli incontri dal vivo, è offrire a ciascun partecipante un ventaglio di attività accessorie al corso in presenza che mantengano allenati i “muscoli” teatrali affinché ciascuno possa formarsi un proprio training teatrale. Una sorta di “palestra” permanente dell’attore.

Dove: Meet Quando: classe 1 ogni lunedì / classe 2 ogni martedì Orario: 20.45-22.15 Info: per informazioni info@kabukista.it

#actorstraining #theater #theatre #teatro #teatropiacenza #playlistteatro #piacenzateatro #kabukista #fuoridallordinario #actingclasses #corsionline #corsiteatro #corsiteatroonline #trainingteatro #animalswork #animalstraining #animalsactortraining

Avete preso il quotidiano oggi?! 😎

Nell’articolo un resoconto dell’esperienza fatta insieme ieri, ne approfittiamo per ringraziare le persone che hanno partecipato! Un grazie speciale naturalmente a Pietro Corvi per la disponibilità e l’attenzione nei confronti del nostro lavoro. 🙏🏻

#teatropiacenza#kabukista#teatro#theatre#actorstraining#actorsmovement#voicetraining#actorsvoice#libertàpiacenza#piacenzateatro#27marzo21#worldtheatreday#giornatamondialedelteatro#teatrooline#corsionline#vivailteatro

Giornata mondiale del teatro

27 marzo – giornata mondiale del teatro

Noi l’abbiamo celebrata condividendo il lavoro che c’è dietro quest’arte straordinaria – che richiede una passione e una dedizione assoluta – con tutte le persone che stamattina sono passate a trovarci per fare un po’ di training insieme! 🙏🧨💪 Il teatro è necessario. È attraverso l’arte che immaginiamo e costruiamo il nostro futuro.

RIAPRIAMO I TEATRI!

“Questo è un momento così difficile per lo spettacolo dal vivo e molti artisti, tecnici, artigiani e artigiane hanno lottato in una professione già piena di insicurezze. Forse questa insicurezza sempre presente li ha resi più capaci di sopravvivere, con intelligenza e coraggio, a questa pandemia. La loro immaginazione si è già tradotta, in queste nuove circostanze, in modi di comunicare creativi, divertenti e toccanti, naturalmente soprattutto grazie a internet. Da quando esistono sul pianeta, gli esseri umani si sono raccontati storie. La bellissima cultura del teatro vivrà finché ci saremo. L’urgenza creativa di scrittori, designer, danzatori, cantanti, attori, musicisti, registi non sarà mai soffocata e nel prossimo futuro rifiorirà con una nuova energia e una nuova comprensione del mondo che noi tutti condividiamo. Non vedo l’ora! “ -Helen Mirren

#giornatamondialedelteatro#giornatamondialedelteatro21#worldtheatreday#teatro#riapriamoiteatri#attori#vivailteatro#helenmirren#helenmirrenquotes#kabukista#actortraining

Il 27 marzo vieni a trovarci!

Il 27 marzo vieni a trovarci!

In occasione della giornata mondiale del teatro, sabato prossimo organizzeremo un incontro su Meet alle 10.30 di mattina, della durata di un’oretta.

L’incontro è aperto a tutti, ed è adatto a qualsiasi livello di partenza: per partecipare potete chiedere il codice scrivendoci qui o su info@kabukista.it

Durante l’incontro faremo un rilassante training di tipo immersivo con Silvia Zacchini e qualche esercizio dedicato alla vocalità  con Francesco Ghezzi; poi, per chi vorrà, ne approfitteremo anche per fare quattro chiacchiere sul teatro e i prossimi progetti.

Celebriamo così, in quest’anno particolarmente difficile, la natura collettiva del teatro, la sua specificità come luogo di incontro e scambio.

#27marzo #giornatamondialedelteatro #worldtheatreday #27marzo21 #teatro #acting #actorstraining #teatropiacenza #weareinthistogether #kabukista #corsiteatro #corsionline #corsiteatroonline #vivailteatro

Sulla Libertà di oggi!

Sulla Libertà di oggi!

Qualche chiacchiera con Pietro Corvi sul teatro, la situazione attuale e i nostri progetti – ché tenerci fermi è impossibile! 💪👉🏻Intanto tenetevi pronti per sabato prossimo alle 10.30! (ma in edicola correteci subito!)

Nella foto il meraviglioso gruppo del martedì, che rappresenta qui tutte le persone che in questi mesi hanno condiviso e supportato un percorso che tenacemente portiamo avanti, convinti – anche oggi, soprattutto oggi con i teatri chiusi e noi teatristi più soli che mai – che fare teatro sia irrinunciabile. Che continuare a percepirsi comunità sia irrinunciabile. Che respirare sia irrinunciabile.

#kabukista #libertàpiacenza #teatro #teatropiacenza #teatrista #kabukistateatro #27marzo

NUOVO CORSO!

Dal 8 e 9 marzo: IL MONOLOGO

Mentre i primi quattro incontri dedicati al monologo giungono al termine apriamo le iscrizioni per il prossimo ciclo di lezioni -condotto da Silvia Zacchini Kab – e dedicato ancora alla messa in scena di un pezzo, in forma di monologo: in questa fase approfondiremo alcuni degli elementi del metodo messo a punto da Lee Strasberg che si rivelano strumenti talvolta indispensabili per costruire il proprio personaggio e renderlo in maniera vera e credibile. Il corso è aperto anche a chi non ha frequentato il precedente ciclo di lezioni perché rappresenta un modulo indipendente.

N.B.: Quello proposto è un corso riservato a persone che abbiano già maturato esperienza e non è adatto a chi si approccia per la prima volta a un corso di teatro. Il numero dei posti è limitato al fine di formare gruppi poco numerosi e consentire quindi un lavoro più attento alle esigenze e alle peculiarità di ciascun partecipante. Il nostro obiettivo, in questi mesi nei quali purtroppo sono impossibili gli incontri dal vivo, è offrire a ciascun partecipante un ventaglio di attività accessorie al corso in presenza che mantengano allenati i “muscoli” teatrali affinché ciascuno possa formarsi un proprio training teatrale. Una sorta di “palestra” permanente dell’attore.

Info: per informazioni scrivici qui o a info@kabukista.it #actorstraining#theater#theatre#teatro#piacenzateatro#kabukista#fuoridallordinario#actingclasses#corsionline#corsiteatro#corsiteatroonline#trainingteatro#monologo

Facciamo luce sul teatro!

Partecipiamo all’iniziativa di U.N.I.T.A. perché si torni a parlare di teatro. Il punto, secondo noi, non è tanto attenersi a regole che, pur apparendo talvolta incomprensibili, avrebbero il fine di preservare la salute di quante più persone possibili e, occupandoci noi di arte e non di virologia, non vogliamo certo mettere in discussione le scelte di chi ne sa sicuramente più di noi: quindi accettiamo sommessamente e con fiducia i sacrifici che ci vengono imposti. Quello che invece non possiamo più accettare è che la parola teatro – così come musica e arte più in generale – venga a malapena pronunciata, che non si faccia altro che pensare alla pancia delle persone senza occuparsi di bisogni che sono considerati secondari, a dir tanto, ma che invece sono fondamentali: sono la cultura e l’istruzione, la capacità ma anche la possibilità di fare avanguardia, di sperimentare, che formano l’anima di un paese, le sue aspirazioni, le sue spinte in avanti.Quello che non possiamo più ammettere è che si tengano i teatri chiusi perché, si badi bene, pur essendo riconosciuti come luoghi sicuri in sé, sarebbero causa del formarsi di pericolosi assembramenti nell’attesa prima dello spettacolo… come se non fossero praticabili mille soluzioni per evitare questi pericolosi assembramenti! Ma le soluzioni si trovano solo quando le si cerca davvero.Il punto è che, insieme ai teatri e agli altri spazi di cultura, si chiudono con forza anche gli occhi davanti agli assembramenti – quelli sì preoccupanti – da ultimo aperitivo prima di diventare zona arancione, da autobus la mattina per andare a scuola, da pre derby di calcio…

Il teatro per noi è come l’aria, chiederci di trattenere il respiro così a lungo è impossibile.

#facciamolucesulteatro#teatro#kabukista

Nuovo corso: IL MONOLOGO

Dall’8 e 9 e 10 febbraio: IL MONOLOGO

Questo seminario di 4 incontri offre strumenti concreti per preparare un monologo esaminando ogni passo necessario per arrivare alla messa in scena; dall’ analisi del testo alla costruzione fisica del personaggio il percorso si propone di fornire ai partecipanti i mezzi necessari per esplorare le peculiarità del monologo e usarle nel modo più efficace possibile. Questo tipo di scrittura teatrale è spesso visto come particolarmente difficile a causa della mancanza di relazione con gli altri attori e del timore di dover gestire tutto da soli. Gli incontri, condotti da Silvia Zacchini, esploreranno la ricchezza di possibilità e suggestioni che, invece, si cela nella forma monologo che si rivela essere un vero e proprio dialogo tra l’attore e il materiale stesso del testo monologante, un percorso creativo in cui l’attore è chiamato a realizzare una partitura personale e unica.

N.B.: Quello proposto è un corso riservato a persone che abbiano già maturato esperienza e non è adatto a chi si approccia per la prima volta a un corso di teatro. Sono previste 3 classi. Il numero dei posti è limitato al fine di formare gruppi poco numerosi e consentire quindi un lavoro più attento alle esigenze e alle peculiarità di ciascun partecipante. Le iscrizioni si chiuderanno mercoledì 3 febbraio. Il nostro obiettivo, in questi mesi nei quali purtroppo sono impossibili gli incontri dal vivo, è offrire a ciascun partecipante un ventaglio di attività accessorie al corso in presenza che mantengano allenati i “muscoli” teatrali affinché ciascuno possa formarsi un proprio training teatrale. Una sorta di “palestra” permanente dell’attore.

Dove: Meet Quando: classe 1 ogni lunedì (inizio 8 febbraio) / classe 2 ogni martedì (inizio 9 febbraio) / classe 3 ogni mercoledì (inizio 10 febbraio) Orario: 20.45-22.15 Info: per informazioni scrivici qui o a info@kabukista.it

#actorstraining#theater#theatre#teatro#piacenzateatro#kabukista#fuoridallordinario#actingclasses#corsionline#corsiteatro#corsiteatroonline#trainingteatro#monologo